Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Discussioni sui corsi di formazione.
Avatar utente
mario.orlandi
Messaggi: 12
Iscritto il: sab mar 07, 2015 6:11 pm

Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da mario.orlandi » mer set 16, 2015 5:46 pm

C'e' qualche prospettiva all'orizzonte ?
Io sarei interessato a un corso orientato ad argomenti avanzati, quindi diciamo piu' un approfondimento che un ripasso di quanto fatto l'anno scorso (che, intendiamoci, e' stato ottimo e interessantissimo).

Personalmente ho qualche difficolta' le sere di lunedi e venerdi per altri impegni

Ciao a tutti, Mario

Avatar utente
andrea
Messaggi: 258
Iscritto il: sab feb 14, 2015 5:24 pm
Località: Modena
Contatta:

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da andrea » mer ott 14, 2015 1:30 am

Si ne abbiamo parlato questa sera e spero che si possa arrivare a una formulazione di proposta formativa per il Linux Day.

Ovviamente ci saranno i corsi base di Arduino pero' abbiamo espressamente parlato di un corso avanzato da proporre a chi ha frequentato i corsi primaverili. Un'altra opzione che stiamo prendendo in considerazione e di' far partire rapidamente un corso IoT che possa essere appetibile sia a nuovi iscritti che a coloro che hanno fatto i corsi precedenti.
BTW: parlavamo di usare Django / flask (ma io vorrei guardare anche NodeJS: mi piace il non stopping e l'orientazione a eventi) per fare un po' di TCP/IP+ HTTP (ed eventuali protocolli per IoT) e magari micropython da far girare su un * ESP8266 , oppure usare questo come chip di rete per Arduino.

Comunque se tra i due corsi precedenti si riesce a mettere insieme 12/16 interessati (magari accettando nuove aggiunte dopo aver valutato il livello) penso non ci siano problemi.

C'era anche un'altra proposta: fare un corso per autocostruire una CNC partendo da componenti comprati in Cina, pilotati da Arduino. Per questo bisogna pero' vedere lo stato di sviluppo dei progetti delle CNC / laser engraver attuali.

E ancora: dato che Arduino e' Atmel Atmega e gia' nel kit studenti ci ho infilato dentro un Attiny85: un corso per AVR. Programmazione anche su Arduino a basso livello, ma questo magari e' un corso "avanzato" che richiede prima uno step intermedio: C, lavorare bene con registri e interrupts.

Avatar utente
mario.orlandi
Messaggi: 12
Iscritto il: sab mar 07, 2015 6:11 pm

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da mario.orlandi » sab nov 07, 2015 12:32 pm

Grazie Andrea, tutto molto interessante, grazie.
Se ci sono news sono sempre interessanto (hem, per quando mi riguarda, tutte le sere tranne lunedi e venerdi)

Questa volta mi faccio furbo e attivo la notifica via email pero' ;) cosi' non mi perdo i messaggi
Mario

Avatar utente
andrea
Messaggi: 258
Iscritto il: sab feb 14, 2015 5:24 pm
Località: Modena
Contatta:

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da andrea » dom nov 08, 2015 7:34 pm

Fondamentalmente la situazione e' che i lavori nel laboratorio non sono stati fatti, ora e' stata proposta come data il 20 Gennaio per gli ammodernamenti e quindi abbiamo deciso di far partire qualche corso comunque a breve e vedere nel caso di convivere con i lavori.
Anche perche' non vorrei disperdere la community che si e' formata con corsi della primavera.

A mio avviso c'e' sempre un esigenza di corsi di base anche per preparare l'utenza che possa poi frequentare i corsi successivi, contemporaneamente serve qualcosa da proporre a chi ha gia' fatto i precedenti corsi su Arduino.

L'idea mia come da conferenza al Linux Day e' di concentrarsi sul framework Arduino Core / Wiring per i microcontroller per poi spaziare su schede piu' potenti (STM32 http://wiki.piffa.net/index.php/MapleMini e altre) o con piu' attitudine al networking: ESP8266 e embedded sul modello di Raspberry Pi.

Si vedra' poi come presentare una proposta di corsi su Linux con lo staff di Conoscere Linux nella misura in cui si va verso embedded e IoT, e comunque qualche sistemista e amministratore di rete serve sempre :) . Diciamo che un corso di Linux base (CLI oriented - non ambiente desktop) sara' tra i primi.

E ovviamente si accettano proposte e collaborazioni, se saranno disponibili altre stanze in via barchetta si potranno fare tante altre cose, es un laboratorio per *modellismo e robotica.

abonvici
Messaggi: 1
Iscritto il: mer nov 11, 2015 2:26 pm

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da abonvici » mer nov 11, 2015 2:30 pm

SAlve, io sto cercando da tempo a modena un corso Advanced su Arduino. Siete a conoscenza di qualche opportunità del genere?

Avatar utente
andrea
Messaggi: 258
Iscritto il: sab feb 14, 2015 5:24 pm
Località: Modena
Contatta:

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da andrea » mer nov 11, 2015 6:01 pm

Abbiamo in programma un corso Avanzato di 20 ore che dovrebbe partire a fine Novembre.
Questo se avremo un numero sufficiente di partecipanti e riusciamo ad avere un gruppo di lavoro omogeneo: non e' un problema per me preparare un corso per chi ha frequentato il corso base e quindi so' come sono preparati, e' problematico proporre un corso avanzato e trovarsi studenti con caratteristiche diverse.

Poi c'e' l'hardware: ho in programma di fare qualcosa su Arduino con STM32 e internet of things con ESP8266 ma non ho un numero di schede sufficiente per gli studenti, ho solo i miei esemplari per ricerca.
Oggi ci sono gli sconti su Aliexpress e vedo di comprare un po' di stock (almeno di Arduino Uno):
- http://www.aliexpress.com/item/high-qua ... 10284.html
- http://www.aliexpress.com/item/2015-New ... eb201560_9
- http://www.aliexpress.com/item/New-vers ... 17567.html
- http://www.aliexpress.com/item/STM32F10 ... 03487.html

...ci vuole un mese almeno perche' questi arrivino, a meno che non si parta decisi con un corriere + dagana.

Il comune comunque vorrebbe fare un corso intermedio in Novembre: vedro' se riesco a mettere insieme qualcosa di adeguato in questi giorni basato pero' solo su Arduino classico a 8bit, se avete qualche argomento da proporre, mi viene in mente:
- uso di pointers e funzioni
- programmazione a oggetti, Incapsulamento
- eprom
- creare librerie
- vario hardware: nei nostri kit c'erano display LCD / radiocomando / RFID.
- magari usare il barometro / termometro I2C per studiare una libreria gia' fatta: http://playground.arduino.cc/Main/DHT11Lib

Avatar utente
andrea
Messaggi: 258
Iscritto il: sab feb 14, 2015 5:24 pm
Località: Modena
Contatta:

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da andrea » lun gen 18, 2016 9:49 am

Aggiornamento:
Sono pronti e gia' messi in calendario i corsi intermedi e avanzati:
- http://www.piffa.net/corsi/2
- http://www.piffa.net/corsi/4

I lavori nel laboratorio sono stati fatti in Dicembre e oggi ci sono due sale disponibili per fare i corsi. Sono arrivate anche le macchine CNC: taglio laser e fresa. Le stampanti 3D penso che siano in arrivo anche quelle.

Tutto i materiali per i corsi avanzati di elettronica e' stato comprato: http://lab.piffa.net/laboratorio.html
Varie schede come le Maple Mini e le NodeMCU dovrebbero gia' essere tutte arrivate: http://wiki.piffa.net/index.php/Pagina_ ... _utilities

Al momento al di fuori degli orari di lezione ci si trova in laboratorio in V. Barchetta al Martedi' alle 21:00 se volete fare un salto.

Avatar utente
mario.orlandi
Messaggi: 12
Iscritto il: sab mar 07, 2015 6:11 pm

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da mario.orlandi » lun gen 18, 2016 10:18 am

Good news !
io e mio figlio Andrea siamo sicuramente interessati al corso "Arduino avanzato" ... l'unico aspetto da verificare riguarda eventualemnte orario e giorno del corso.

Vedo anche che hai fatto un ottimo lavoro su piffa con Django + Bootstrap ;)

Well done.
Se poi ti serve una mano per un eventuale form di registrazione ai corsi fammi sapere
Ciao e grazie per l'impegno

Mario

Avatar utente
andrea
Messaggi: 258
Iscritto il: sab feb 14, 2015 5:24 pm
Località: Modena
Contatta:

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da andrea » mer gen 20, 2016 9:14 pm

mario.orlandi ha scritto:Good news !
io e mio figlio Andrea siamo sicuramente interessati al corso "Arduino avanzato" ... l'unico aspetto da verificare riguarda eventualemnte orario e giorno del corso.
Molto bene, felice che sia di vostro interesse.
Per gli orari e il calendario io do' tutta la mia disponibilita': confrontatevi con gli organizzatori e per me possiamo fare anche corsi diurni e magari uno alla Domenica.
edo anche che hai fatto un ottimo lavoro su piffa con Django + Bootstrap ;)

Well done.
Molte grazie, detto da te e' un complimentone! :D E' stata una gran tirata per la Fiera dell'Elettronica.
In realta' e' ancora molto semplice, l'importante e' aver rotto gli indugi e essere andati on-line, ora ci saranno ampi spazi di crescita (news, utenti, social) che prima erano preclusi. Bootstrap mi comincia a piacere molto.
Se poi ti serve una mano per un eventuale form di registrazione ai corsi fammi sapere
Ciao e grazie per l'impegno
Grazie, non manachera' occasione credo ;)
FileField, il parser di RST, paginazioni, classi per gli utenti, Redis, ce ne sara' da fare...

Avatar utente
mario.orlandi
Messaggi: 12
Iscritto il: sab mar 07, 2015 6:11 pm

Re: Nuovo corso Arduino "advanced" ?

Messaggio da mario.orlandi » gio gen 21, 2016 9:43 am

eh eh .. hai ragione, "rompere gli indugi" e' la vera svolta !

Per il parsing di rst avrei gia' qualcosa di pronto, vedi per es. qui:

http://brainstorm.it/snippets/

dove pero' ho fatto la scelta discutibile (ma pragmatica :D ) di salvare i testi rst direttamente in un TextField e non in un file esterno.
I vantaggi sono due:
1) editing: uso un plugin del browser che mi consente di editare il contenuto di una textarea con SublimeText. Sbattimento zero, mission accomplished.
Avevo anche pensato di provare qualche editor HTML per rst, tipo questo: http://rst.ninjs.org/, ma poi alla fine non vorrei trovarmi castrato dai limiti delll'editor: preferisco avere a disposizione l'intera sintassi di rst.
2) ricerca: perche' usare un indicizzatore esterno quando posso usare direttamente SQL ?

I FileField (e/o ImageField) preferisco utilizzarli per files binari, oppure per files di testo molto grossi.
Un posto da mettere in un blog, scritto in rst, non e' mai un problema per Postgresql.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite